Mar. Nov 24th, 2020
ferrari-812-superfast-2018

Non è ancora possibile vederla sfrecciare dal vivo, ma gli appassionati del cavallino rampante potranno ammirarla a breve: stiamo parlando della nuova Ferrari 812 Superfast che verrà svelata tra pochi giorni a Ginevra.

FERRARI 812 SUPERFAST: LA PRESENTAZIONE UFFICIALE AL SALONE DI GINEVRA

Fino ad oggi abbiamo potuto osservare le novità di Ferrari 812 Superfast solo tramite le immagini diffuse da Maranello, ma tra pochi giorni sarà possibile vedere il nuovo modello dal vivo.

Ferrari ha infatti scelto di presentare Ferrari 812 Superfast al Salone di Ginevra, che si terrà dal 9 al 19 marzo prossimi.

Molte le novità annunciate per l’87esima edizione: secondo le anticipazioni infatti saranno 187 le nuove vetture presentate da tutti i principali marchi automobilistici mondiali.

FERRARI 812 SUPERFAST: IL SORPASSO DELLA F12

ferrari-812-superfast-motore-9435453

Ferrari 812 Superfast è stata concepita come modello che sostituirà la F12; tuttavia è improprio parlare di un restyling del modello precedente, in quanto sono moltissime le novità adottate, sia sul piano tecnico sia per quanto riguarda l’estetica della vettura.

Ferrari 812 Superfast costituisce un’innovazione a partire dal motore. Il costruttore ha infatti concepito un nuovo motore V12 da 800 CV, che supera per prestazioni quanto già visto per la F12tdf. Il motore di Ferrari 812 Superfast è un 6,5 litri aspirato che raggiunge i 718 Nm di coppia massima a 7.000 giri, con una coppia disponibile al’80% del massimo già a 3.500 giri.

Le prestazioni della 812 Superfast sono possibili grazie ad una modifica sul V12 Ferrari, per il quale è stato approntato un sistema di iniezione diretta con cornetti di aspirazione con lunghezza variabile.

Anche la trasmissione è stata modificata rispetto a quanto già visto sui modelli precedenti, con una riduzione del tempo di passaggio automatico tra le marce.

PRESTAZIONI E INNOVAZIONI DI FERRARI 812 SUPERFAST

Ferrari 812 Superfast dichiara un peso a secco di 1.525 kg e una velocità massima di 340 km/h. Il motore da 800 CV consente di raggiungere i 100 km/h in 2,9 secondi.

Tra le soluzioni tecniche innovative di Ferrari 812 Superfast spicca il sistema a passo corto variabile 2.0 con quattro ruote sterzanti, già visto sul modello precedente ma frutto di una revisione rispetto a quanto presente sulla Ferrari F12 tdf.

Come sulla F12, anche su Ferrari 812 Superfast è presente il sistema SSC (side slip control), anche se la novità in fatto di controllo della guida è l’introduzione del servosterzo elettrico EPS.

DESIGN DAL FUTURO CON UN OCCHIO AL PASSATO

ferrari-812-superfast-lato-1914460

Come anticipato, dal punto di vista delle scelte stilistiche Ferrari 812 Superfast non rappresenta affatto un restyling della F12.

Infatti il cavallino rampante ha optato per un aspetto più muscoloso della vettura soprattutto sulla fiancata, caratterizzata da una fascia che collega idealmente la parte superiore agli pneumatici posteriori e si congiunge a quelli anteriori, creando un gioco di ombre che conferiscono un aspetto ancora più dinamico alla vettura.

La coda corta, in contrapposizione al muso lungo di Ferrari 812 Superfast sembra voler omaggiare nella concezione la 365 GTB4 Daytona, anche se rispetto all’antenata la nuova Ferrari si caratterizza per un design meno lineare e più muscoloso.

ferrari-812-superfast-restro-2968048

I gruppi ottici anteriori full LED dalla forma allungata verso il basso si inseriscono nel cofano affiancando le prese d’aria con le quali costituiscono un unico elemento di design; per i gruppi ottici posteriori è invece stata scelta la soluzione non inedita del doppio faro di forma rotonda, che equilibra l’insieme del posteriore della vettura essendo speculare rispetto al doppio scarico.

Nel posteriore di Ferrari 812 Superfast spicca la presenza delle due presa d’aria posizionate sui passaruote.

Per quanto riguarda i colori di Ferrari 812 Superfast, il modello svelato in anteprima presenta la carrozzeria in una nuova tonalità di rosso denominata “rosso 70 anni”, in omaggio all’anniversario della casa.

Per gli interni è stato scelto invece il contrasto tra pelle nera e profili rossi, ma come sempre accade con i modelli di Maranello, è plausibile supporre che la personalizzazione massima dei dettagli sarà disponibile anche per coloro che potranno scegliere Ferrari 812 Superfast.