Mar. Nov 24th, 2020
pescherie-con-cucina-a-roma-dove-andare

Le pescherie con cucina a Roma sono sempre più diffuse, molte delle quale hanno non solo un bancone con pesce fresco e cucinato, pronto per l’asporto ma anche dei tavoli dove sedersi per consumarlo comodamente all’interno o all’esterno del locale. Le pescheria con un bistrot di mare sono la soluzione ideale per chi non ha tempo di cucinare, desidera mangiare degli ottimi piatti di pesce senza dover raggiungere i ristoranti del litorale o semplicemente per evitare altri tipi di strutture ristorative più formali e con conti esagerati.

Migliori pescherie con cucina a Roma

I negozi di pesce con cucina della capitale propongono accanto ai banconi ricchi di orate, spigole, crostacei e frutti di mare appena pescati, un menù in cui i clienti possono ordinare ostriche, calamari fritti, linguine ai ricci, triglie al cartoccio, sushi e diversi primi e secondi piatti da mangiare subito ai tavoli o da portare a casa per il pranzo e la cena. Tutti realizzati da cuochi professionisti e a prezzi convenienti. Ecco una selezione delle migliori pescherie con cucina a Roma.

Buena Onda

La pescheria con cottura Buena Onda si trova in zona Grottarossa, propone ai clienti pesce fresco appena pescato o cucinato, pronto per l’asporto, la consegna a domicilio nella zona di Roma Nord. Tradizione e innovazione caratterizzano il locale, che offre pesce da asporto di ottima qualità, preparato da uno che professionista seguendo le ricette tipiche della cucina italiana e che può essere ordinato direttamente da internet tramite app.

Pescheria Barra

Due punti vendita a Monterotondo e nel quartiere Nomentano, entrambi di proprietà di Simone Giacomini, le pescherie con cucina Barra sono un vero punto di riferimento per chi cerca prodotti del mare sicuri, provenienti dal litorale laziale. All’interno dei due locali, si possono trovare un banco con un’ampia scelta di pescato, consigli su come cucinarlo o ordinare preparazione di polpette, calamari ripieni, condimenti e tanti altre idee tutte a base di pesce. Annessa alla pescheria un ristorante con una lista di pietanze da gustare a pranzo o a cena, imperdibile la carbonara di polpo o la mozzarella di bufala ripiena di alici.

Pescheria dei Consoli

La risto-pescheria si trova nel quartiere Tuscolano, nel locale dipinto nei toni dell’azzurro e con arredi di ispirazione marinara, accanto alla vendita di pesce fresco, propone prelibatezze ideali per l’aperitivo, il pranzo e la cena, da consumare in sala o a casa usufruendo del servizio di tale away. Tra i piatti più apprezzati: la cacio e pepe di gambero, l’amatriciana di tonno affumicato, le seppie ai carciofi o la pescatrice ai porcini, oltre alle varie cruditè di frutti di mare.

Pesceria Barberini

Pesceria Barberini è un negozio di pesce con annesso ristorante che si trova nel centro storico della città eterna. Il punto vendita dispone al suo interno non solo un banco con il pescato proveniente da Anzio, ma anche cucina per la sua preparazione e una sala accogliente e arredata in stile marinaro, dove i clienti possono consumare il pranzo o la cena. Le specialità della Pesceria sono: gli spaghetti al nero di seppia con gamberi e stracciatella, gli spaghetti ai ricci, la tartare di tonno, l’astice alla catalana e gli scampi reali grigliati.

Pescato e mangiato

Luca Gagliardi e Stefano Palmieri sono i proprietari di questa pescheria con cucina che si trova nel quartiere Ardeatino di Roma. Specializzato nella vendita di pesce di provenienza locale e nell’asporto, dispone di un bistrot di mare dove a pranzo e a cena si possono ordinare menù completi, con ottimi piatti preparati secondo le ricette della cucina italiana. In particolare, si può deliziare il palato con: l’amatriciana di polpo con paccheri freschi e timo, involtini di orata, caprino, zucchine e pomodorini, carpacci di gambero rosso di Sicilia e acqua pazza di baccalà con agrumi e nero di seppia.