Mar. Nov 24th, 2020
come-scegliere-una-macchina-fotografica-per-iniziare

Come scegliere una macchina fotografica per iniziare? Questa è la classica domanda che si pone chiunque voglia avviarsi a questa pratica senza avere molte nozioni delle specifiche tecniche delle diverse tipologie di fotocamere.

Sì certo, con un buon libretto di istruzioni si può fare tutto, ma, avere qualcuno che ci da qualche consiglio è sempre meglio e rende il passaggio meno difficoltoso e traumatico. Vediamo di esplorare insieme il mondo delle macchine fotografiche digitali e di carpirne qualche segreto.

Macchina fotografica: come iniziare

La prima domanda che devi farti è perché stai comprando una macchina fotografica:

• Desideri una macchina fotografica comoda da portare sempre con te per scattare delle belle foto ricordo;

• Vuoi scatti di qualità senza dover per forza sviluppare le fotografie col computer o imparare ad utilizzare le funzioni manuali;

• Oppure desideri imparare ad usare le funzioni manuali, sviluppare le tue fotografie e portare la tua passione ad un livello più alto, magari seguendo anche un corso di fotografia.

Come puoi capire i tre punti sono molto diversi tra di loro, quindi, in base ai tuoi progetti dovrai decidere quale macchina fotografica comprare per iniziare.

Per scattare foto ricordo

Se il tuo intento è quello di scattare delle belle foto ricordo allora il consiglio è quello di scegliere tra le macchinette fotografiche facili da usare e leggere. In questi casi andrebbe bene una Bridge o una macchina fotografica compatta. Se non sai quale macchina fotografica comprare tra queste due, ti consiglio una Bridge Superzoom. Una macchina fotografica compatta è spesso identica a quella che è presente sul tuo smartphone, quindi inutile spendere denaro per una cosa che hai già.

Caratteristiche di una Bridge:

• Compatta e leggera;
• È una via di mezzo tra una Mirrorless e una compatta;
• Non sono dotate di obiettivo intercambiabile, ma hanno un super-zoom che ti permette di passare da un tele a un grandangolo;
• Qualità d’immagine migliore delle compatte;
• Funzioni simili a una Mirrorless.

Sono il compromesso giusto per avere delle foto più belle di quelle che si fanno con lo smartphone ma senza dover approfondire le funzioni post-produzione e manuali.

Foto di alta qualità senza imparare le funzioni avanzate

Se cerchi una macchina fotografica per iniziare a immortalare i tuoi scatti di qualità, ma non hai intenzione di imparare tutte le varie funzioni avanzate, e nemmeno di sviluppare le immagini sul tuo PC allora dovresti scegliere una Mirrorless.

Caratteristiche di una Mirrorless:

• Qualità d’immagine simile a una macchina fotografica Reflex;
• Obiettivi intercambiabili;
• Sottili e leggere;
• Dotate di funzioni avanzate.

Portare le tue capacità a livelli superiori

Quale macchina fotografica comprare se si vuole intraprendere un percorso che ci porti verso la fotografia professionale? Il consiglio qui va sicuramente verso una macchina fotografica Reflex Entry Level.

Caratteristiche della Reflex:

• Elevata qualità delle immagini;
• Vasta scelta di obiettivi;
• Mirino integrato;
• Funzioni avanzate manuali o automatiche.

Spero di averti aiutato e che adesso ti sia più chiaro come scegliere una macchina fotografica in base all’utilizzo che ne andrai a fare, in ogni caso dedicarsi a questa attività oltre a essere bello e rilassante è anche molto utile, e poi chi lo sa che riuscirai a farne un lavoro. Se vuoi approfondire su Visionifotografiche.it c’è un bell’articolo di Silvia Amici, completato anche di alcune recensioni di modelli di compatte, mirrorless e reflex su come scegliere una macchina fotografica per iniziare,