Mar. Gen 19th, 2021
app io per avere cashback istruzioni

L’App IO offre la possibilità di avere un punto di accesso unico che permette di usufruire dei vari servizi offerti dallo Stato, tra i quali figura il cashback.

Il cashback è un servizio che permette di ottenere un rimborso pari al 10% per gli acquisti effettuati con bancomat o carte di credito.

Il programma si articola in quattro diversi periodi, il primo della durata di circa un mese (dall’8 al 31 dicembre) e gli altri suddivisi in periodi di sei mesi l’uno.

Ma come scaricare l’Applicazione IO per poterne usufruire? Vediamo di seguito istruzioni e informazioni come utilizzare questa applicazione.

Istruzioni e informazioni utili per scaricare e registrarsi all’App IO

L’App IO è uno strumento che permette di fornire al cittadino un collegamento diretto da effettuare da dispositivi mobili verso i servizi della Pubblica Amministrazione.

Prima di indicare passo dopo passo come scaricare, registrarsi e accedere all’APP IO, è importante sottolineare quali sono gli acquisti che permettono di ottenere il rimborso in cashback che sono quelli effettuati a titolo privato, ossia non per utilizzo di tipo professionale.

Questo significa che rientra nel conteggio del rimborso ogni pagamento per acquisti di tipo personale ma anche per consumi al bar, ai ristoranti o presso supermercati.

Non vengono conteggiati, invece, gli acquisti online di qualsiasi natura.

Per poter godere di questa agevolazione, la prima cosa da fare è quella di entrare nello store delle applicazioni del proprio Smartphone ed eseguire il download dell’App IO.

L’applicazione è gratuita e prevede l’accettazione di tutti i termini e le condizioni.

Per poter utilizzare l’App IO c’è però bisogno di essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure di una Carta d’identità Elettronica.

L’inserimento di uno dei due documenti viene richiesto al primo accesso e con una certa periodicità per garantire la massima sicurezza in termini di autenticazione.

Dopo aver effettuato l’accesso con uno dei due documenti sopra descritti, si può entrare nell’area riservata per l’inserimento di tutti i dati del profilo.

App IO: come avere il cashback

Per godere del rimborso del 10% attraverso App IO è necessario attivare il cashback che si trova nella sezione portafoglio.

In particolare occorre scegliere, dal menù servizi in evidenza, quello dove compare la dicitura Cashback.

Una volta cliccato sulla voce, compare una schermata con tutte le condizioni.

Prima di aderire al programma è consigliabile leggere la guida completa per comprendere al meglio il funzionamento e capire come potersi muovere.

Quando la lettura della guida sarà completa, basta cliccare sulla voce Attiva il cashback per poter usufruire del servizio.

Anche in questo caso occorre dare la propria autorizzazione confermando tutte le condizioni che sono state apposte per la partecipazione.

Tra queste c’è il limite di partecipazione perché il servizio è riservato alle persone maggiorenni e residenti in Italia.

Allo stesso tempo, è necessario accettare la condizione che tutti gli acquisti effettuati con bancomat o carta di credito, non siano collegati alla propria professione.

Informazioni utili sull’APP IO: inserimento degli strumenti di pagamento

Come detto nei paragrafi precedenti, per godere del rimborso attraverso l’app Io e cashback è necessario effettuare i pagamenti solo in negozi fisici (non vengono quindi conteggiati gli acquisti presso store online) e mediante dei metodi di pagamento digitali, ossia carta di credito o bancomat.

Per questo motivo, è necessario inserire all’interno dell’APP IO e nella sezione del proprio profilo, tutte le carte di pagamento compatibili.

Allo stesso tempo, viene richiesto l’inserimento anche del codice Iban collegato al proprio conto corrente. Sarà proprio qui, infatti, che verranno depositati i rimborsi del 10%.

Una condizione importante è che il conto corrente sia intestato alla medesima persona che ha scaricato l’Applicazione.

Una volta salvati tutti i vari metodi di pagamento è necessario attivare il cashback su ciascuna carta di credito o bancomat. In qualsiasi momento è sempre possibile aggiungere altri metodi di pagamento compatibili.

Utilizzare l’APP IO e rimborso: le tempistiche

Prima di parlare di tempistiche è importante ricordare che, dopo aver inserito l’Iban del proprio conto corrente (facendo attenzione a inserire tutti i numeri e le cifre), il sistema attua un prelievo automatico dal conto di due centesimi di euro per la verifica della correttezza dei dati.

Dopo la conferma, i due centesimi saranno restituiti.

Per quanto riguarda le tempistiche di rimborso è importante dire che il profilo registrato diventa operativo alle ore 00:01 del giorno successivo all’attivazione.

Questo significa che, appena scaricata l’applicazione e inserito tutti i dati, non è possibile ottenere un immediato rimborso che invece sarà ottenuto per gli acquisti del giorno successivo.

Per quello che concerne la visibilità dei rimborsi, invece, potrebbero essere necessari fino a tre giorni lavorativi dopo aver effettuato il pagamento con uno dei metodi compatibili previsti dal sistema.

Per verificare se un acquisto è stato conteggiato basta entrare nel proprio profilo senza dimenticare che può capitare di dover attendere fino a 72 ore.